Scambio di auguri da Perimetro con le Birre di Natale

Un brindisi con le birre di Natale per scambiarsi gli auguri in vista delle feste.
Venerdì 19 dicembre, nuovo appuntamento con Slow Food Brescia. In piazza Paolo VI, Perimetro ospita la degustazione di birre natalizie accompagnate da dolci tipici di questo periodo

La serata inizia alle 20.15.
Il costo è di 15 euro (10 euro per i soci). I posti sono limitati.
Per info e prenotazioni, contattate Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

brassicola

 
Slow Food porta in Loggia i vini di Slow Wine

Aspettando Natale, un nuovo appuntamento con Slow Food nell’ambito delle iniziative del Comune di Brescia: la presentazione della guida Slow Wine con degustazione.

Slow Wine è un progetto che ha rivoluzionato il modo di fare critica enologica. Non più solo giudizi e descrizioni organolettiche delle etichette, ma una vera e propria narrazione della viticoltura dove la conoscenza profonda e diretta delle persone, delle vigne e dei vini è assoluta protagonista. Anche in Slow Wine 2015 sono inseriti i Vini Slow, portatori di valori qualitativi, culturali, di tradizione e di sostenibilità, i Grandi Vini, etichette eccellenti sotto il profilo organolettico, e i Vini Quotidiani, il meglio a meno di 10 euro in enoteca.

La guida sarà presentata a Brescia a palazzo Loggia, nel salone Vanvitelliano, domenica 14 dicembre, alle 17.00.

Oltre alla presentazione dell'edizione 2015, è prevista una degustazione tra un'ampia scelta di etichette inserite nella Guida, rappresentative del territorio, accompagnata da salumi tipici della Franciacorta a cura della norcineria Polastri Maceler.

 
Il 10 dicembre, la seconda Cena di Natale di Slow Food a Brescia

Aspettando Natale, continuano gli appuntamenti in città targati Slow Food.
Mercoledì 10 novembre, tutti a tavola per la seconda Cena di Natale all'insegna dell'agricoltura famigliare.

Questa volta ci ospitano I du de la Contrada, in Contrada del Carmine 18/b

Ecco il menu.

 
Aspettando Natale: il 5 dicembre la prima delle tre cene Slow Food

I prodotti dell’agricoltura famigliare, a cui le Nazioni Unite hanno dedicato il 2014, saranno protagonisti di tre cene in altrettante osterie del centro storico cittadino, che ospiteranno momenti convivali con menu che valorizzano i piatti della tradizione ed i Presìdi Slow Food. 

La prima cena è in programma all'Osteria del Savio, via Piamarta, 1, venerdì 5 dicembre.

Per info e prenotazione (consigliata): 0302906511.

Ecco il menu.

 
Cena delle Osterie: posti esauriti

Sono esauriti i posti per partecipare alla Cena delle Osterie dell'1 dicembre, presso Contadi Castaldi, ad Adro (Bs).
Grazie a tutti! 

 
L'1 dicembre, la Cena delle Osterie e la presentazione della Guida 2015

Logo-Osterie-g

Il mese di dicembre si apre all’insegna del gusto con la Cena delle Osterie.

L'occasione è la presentazione regionale della Guida delle Osterie d'Italia 2015: un appuntamento promosso da Slow Food Lombardia, che sarà ospitato nella provincia di Brescia, ad Adro, in Franciacorta. Location d’eccezione, l'azienda vitivinicola Contadi Castaldi.

Protagoniste della serata quattro delle Osterie d’Italia di Slow Food: Osteria Mirta di Milano, Osteria Locanda delle Grazie di Mantova, Osteria La Madia di Brione (Bs), Osteria Dispensa Pani e Vini di Torbiato (Bs). 

banner

 
A Brescia, due giorni di Festa per gli Orti in Condotta

Un San Martino speciale alla scuola dell'infanza Andersen di Brescia, seguita a quella di ieri mattina alla "Bianchi" di Calcinato, grazie alla Festa degli Orti in Condotta.

Nella tradizione contadina, San Martino era la festa che chiudeva la stagione agricola. E proprio in questa occasione, i bambini delle due scuole hanno avuto modo di entrare in diretto contatto con il simbolo per eccellenza dell'agricoltura, i semi.
Guidati da Nicola, volontario Slow Food, nella mattina dell'11 novembre una trentina di bimbi della quattro classi della scuola di San Polo hanno avuto l'opportunità di seguire un laboratorio tattile-sensoriale. Ognuno ha avuto così  modo di conoscere una dozzina di semi diversi. A conclusione, i piccoli hanno realizzato un mandala, cerchio in sanscrito, con cui si indica un disegno simmetrico che irradia dal centro. 

I bambini delle due scuole hanno realizzato, in particolare, la chiocciola simbolo di Slow Food.
Nell'arco di cinque giorni, i semi germoglieranno: dal disegno, dunque, nasceranno delle piantine, che saranno conservate in classe. 

 
Anche a Brescia si celebra la Festa dell'Orto in Condotta

Come ormai da tradizione, l’11 novembre gli allievi di 400 classi delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado festeggiano la Festa nazionale di Orto in Condotta organizzata da Slow Food Italia.

Con loro insegnanti, genitori, cuochi e nonni che durante l’anno partecipano attivamente alla gestione dell’orto scolastico.
A Brescia, si festeggia nell'Orto in Condotta di Calcinato, avviato nell scuola dell’infanzia comunale “Antonio e Maria Bianchi” della frazione di Ponte San Marco, e, nel capoluogo, alla scuola dell'infanzia Andersen.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 Succ. > Fine >>
Pagina 1 di 8